1, 2, 3… arriva Alfabetò: il libro in simboli per imparare l'alfabeto



Da un errore di battitura in cui la parola "alfabeto" è diventata "alfabetò", è nato un libro allegro e colorato, pensato per far avvicinare i più piccoli alla lettura senza rinunciare a qualche attimo di divertimento. 

«1, 2, 3… arriva Alfabetò» è una raccolta di storie che ruotano intorno alle lettere dell’alfabeto, pensate per insegnare i suoni della lingua italiana ai piccoli lettori attraverso onomatopee e altre figure di suono. L’approccio alla lettura autonoma diventa ancora più semplice grazie all’uso dei simboli della Comunicazione Aumentativa Alternativa, utilizzati per rendere la narrazione accessibile anche ai bambini con bisogni comunicativi complessi.

Le storie


«1, 2, 3… arriva Alfabetò» raccoglie 21 storie, tante quanto sono le lettere dell’alfabeto italiano. Pur essendo tutte diverse tra loro, le storie hanno una caratteristica in comune: ognuna di esse ha come protagonista un simpatico animale, selezionato proprio in base alla lettera dell’alfabeto con cui inizia il suo nome. Incontrerete così l’ape Adina, la balena Bea, il coccodrillo Cocò e tanti altri coloratissimi e rumorosissimi amici

Oltre a far scoprire le lettere corrispondenti, attraverso le onomatopee con il verso degli animali, i piccoli lettori impareranno a riprodurre diversi suoni della lingua italiana, così che un po’ alla volta possano diventare autonomi nella lettura.


Le illustrazioni


Le storie ideate da Maria Manuela Mennitti sono accompagnate da altrettante illustrazioni realizzate da Lorenzo Tomacelli. Fantasiose, colorate e delicate, mostreranno ai bambini i protagonisti di ogni racconto, per rendere l’esperienza di lettura ancora più coinvolgente.

Inoltre, grazie al grande formato cartonato da 21*28 cm, le illustrazioni sono a tutta pagina e il libro è ancora più piacevole da sfogliare.

La lingua e la simbolizzazione


«1, 2, 3… arriva Alfabetò» è un InBook. Questo significa che le storie sono state tradotte nei simboli della Comunicazione Aumentativa Alternativa includendo la scrittura in simboli dell’intera frase, compresi articoli, pronomi e congiunzione. Inoltre, la rappresentazione è multimodale: ciascun simbolo è composto da un elemento grafico (in bianco e nero) e da un elemento alfabetico

Per quanto riguarda il linguaggio, il libro include le 300 parole più frequenti della lingua italiana, per aiutare i piccoli lettori a sviluppare un maggiore vocabolario. Accanto a queste vengono utilizzati anche termini più complessi, che magari non saranno compresi subito, ma potranno contribuire allo sviluppo del lessico in maniera più graduale.

Una sorpresa per aiutare nell’apprendimento dell’alfabeto


Alla fine del libro, troverete anche una divertente tavola abecedario (con tutti gli animali incontrati in «1, 2, 3… arriva Alfabetò») per ripassare insieme l’alfabeto appena imparato.